La business continuity: lavorare non stop!

Business-continuity

Cos’è la business continuity? E perché dovrebbe interessarti?

Devo scusarmi.

Ho parlato di molti argomenti sul blog come: antivirus, scelta del computer, firewall, migliorare la propria IT aziendale…

Ma non della business continuity, un pilastro del lavoro in azienda!

Oggi rimedio a questa dimenticanza e vado ad approfondire questo concetto.

Innanzitutto…

a. Cos’è la Business Continuity?

La Business continuity è, letteralmente, la continuità del business: ossia, la possibilità di poter lavorare in qualunque momento e, soprattutto, senza intoppi.

Vedi l’immagine di copertina dell’articolo? Aperto 24 h al giorno, 7 giorni su 7.

Ovvio, è un’esagerazione. Ma è un modo efficace per far capire il concetto: Se la domenica mattina ti sei ricordato di dover correre in ufficio per un’emergenza… devi poterla risolvere subito, senza dover aspettare mille backup, antivirus, notifiche, pop-up.

E ora ti racconto il perché sia così fondamentale nella tua azienda.

 

b. Perché la Business continuity è così importante?

La B.c. è importantissima per la tua azienda perché ti fa risparmiare:

  • Tempo;
  • Denaro.

1. Tempo

Immagina di essere al lavoro nella tua azienda. Stai facendo quello che devi fare e… esce il pop-up dell’antivirus che ti ricorda: “Ehi, devi pagare il nuovo canone annuale, altrimenti non sarai protetto!

Effettivamente è importante“, pensi.

Di conseguenza ti fermi e paghi il rinnovo per un altro anno di protezione.

Ricominci a lavorare.

Che succede ora?

Notifica del backup.

Bisogna dare il comando di far partire il salvataggio in cloud e bisogna farlo partire subito, perché la sera stessa hai un impegno subito l’orario di lavoro.

Fai partire il backup. E, ovviamente, tutta la tua linea internet ne risente.

“Vabbé, sopporto la lentezza, d’altronde il backup dei dati mi serve“, è il tuo commento.

Ricominci (e tre).

Mandi in stampa il documento su cui stai lavorando.

La stampante non funziona… E stai ancora meditando se valga la pena ripararla o cambiarla. Così vai a stampare nell’altro ufficio, che ha già il suo lavoro da terminare.

… Sto diventando noioso? …

Sì, ho esagerato. Ma per è sottolinearti un concetto:

Se è stato noioso anche solo leggerlo, figurati com’è viverlo!

Sei stato 10 ore in ufficio ma hai lavorato MOOOLTO meno, passando la gran parte del tempo a inseguire la tua IT aziendale.

2. Denaro

Sei stato in ufficio tutto il giorno, i tuoi colleghi (o dipendenti) sono stati rallentati e… hai ancora una stampante ferma a prendere polvere!

Tutti, nella tua azienda, avrebbero potuto svolgere molte più mansioni ed essere più produttivi ma… sono stati rallentati.

Come se avessero dovuto correre con dei pesi!

Questo accade quando non si ha sotto controllo la propria IT aziendale

Conclusione – Come posso lavorare sulla business continuity della mia azienda e risolvere tutti questi problemi?

Ti ho terrorizzato, forse.

Ma non ti preoccupare, ora ti do la soluzione: pratica, economica ed efficace

Continua a leggere questo blog!

Sì perché, se andiamo a rileggere la storiella che ti ho raccontato prima, possiamo notare che i problemi sono arrivati da:

  • l’antivirus, che si deve rinnovare manualmente;
  • Il backup, che decide lui quando è il momento di copiare i dati salvati;
  • La stampante, che è ferma ormai da tempo.

E, infatti, negli articoli, potrai trovare approfondimenti e consigli sul come gestire (e scegliere) al meglio la tua IT aziendale!

Puoi trovarli lì, sono gratuiti e lo saranno per sempre!

Una serie di guide/consigli per ti aspetta; potrai così capire cosa è meglio per la tua azienda e come organizzare la tua IT all’interno della tua struttura aziendale.

Tutto sul blog GrandaLab!

Perciò non mi resta che augurarti…

Buona lettura!

Marco Valle

La Newsletter firmata Grandalab!

La tua fonte principale di consigli per la gestione della tua azienda online e offline.

Preferenze sulla privacy
Quando visiti il ​​nostro sito Web, è possibile che vengano memorizzate informazioni tramite il browser da servizi specifici, solitamente sotto forma di cookie. Qui puoi modificare le tue preferenze sulla privacy. Tieni presente che il blocco di alcuni tipi di cookie potrebbe influire sulla tua esperienza sul nostro sito Web e sui servizi che offriamo.