Server aziendali: Cosa sono? Perché mi potrebbero servire?

Server-aziendali

Come un imprenditore può sfruttare al massimo questa tecnologia

Sei un imprenditore e sei alla ricerca di qualche informazione in più sui server aziendali?

Bene, questo è l’articolo giusto per te!

Infatti oggi parleremo di:

1) Cos’è un server aziendale e come funziona?

2) A cosa serve?

3) Come posso sfruttarlo al meglio?

Ti darò, quindi, una panoramica completa sull’argomento, così che tu possa scegliere cosa è meglio per la tua azienda!

Iniziamo!

1. Che cos’è un server aziendale?

Un server aziendale è, semplificando, un computer esterno (definito “host“) che accoglie e risponde a alle richieste che vengono fatte dai computer aziendali, utilizzati dal personale. Ossia, fornisce servizi a tutta l’azienda.

È composto da due parti: la prima è la componente hardware, che a sua volta è formata da due parti, ossia il computer che fornisce servizi e un computer di “controllo” specifico che si occupa di mantenere la qualità e la continuità di tutto il sistema.

Poi la seconda componente: software, ossia il programma che stabilisce quali e come vanno erogati questi servizi.

Ma cosa sono questi servizi? Continua a leggere per scoprirlo!

2. A cosa servono?

I server aziendali hanno molte funzionalità, molto diverse tra loro. Queste appunto, sono i servizi di cui parlavamo prima: Adesso andremo ad analizzare quelli che ritengo, per esperienza, i principali utilizzi.

a. Backup e database

Partiamo dal semplice. Avere un server ti permetterà di copiare tutti i tuoi dati e mantenerne una copia. Così in caso di problemi, potrai continuare a lavorare serenamente, senza dover impazzire per aver perso fatture, preventivi, contatti, etc.

Ho già parlato di questo argomento, se vuoi approfondire il discorso puoi recuperarlo in questo articolo sui backup.

Inoltre, la funzione database, permette di conservare e salvare le cosiddette applicazioni aziendali.

Ti faccio un esempio. L’applicazione gestionale del magazzino. Anziché essere scaricata su ogni computer, è presente solo nel server, permettendo così di lavorare più in fretta (lo vediamo dopo) e, mantenere il tutto più organizzato e aggiornato, è molto più facile (meglio aggiornare l’app 1 volta oppure 10?).

b. Organizzazione dei dati

Naturalmente, non basta il backup e la copia dei dati. Questi vanno organizzati (altrimenti come li ritroverai?) e i server hanno anche questa funzione. L’ordine lo decidi tu, sistemando le cartelle come più ti sembra utile. Vuoi mettere in un unico posto tutte le fatture? A te la scelta!

c. Organizzazione dei diversi livelli di accesso

Un altro grande vantaggio dei server è la possibilità di organizzare i livelli di accesso. Una lunga frase per dire: “Il dipendente della contabilità può accedere alle cartelle x, y, z ; quello del marketing alle cartelle a, b, c.

Eviterai confusioni inutili e potrai stabilire tu chi potrà vedere cosa, in funzione al suo lavoro.

Privacy ed efficienza aumenteranno!

d. Sicurezza

Una conseguenza del punto precedente: Se controllo l’accesso alla rete e al server, posso ridurre il rischio di virus e che vengano propagati a tutta l’azienda per colpa di una disattenzione umana.

Infatti, in uno degli articoli dedicati agli antivirus, ho scritto che bisogna “Connettere il cervello“, perché molte problematiche possono essere evitate con solamente un po’ più di attenzione.

E prevenire è meglio che curare!

 

e. Supporto per le stampanti

Banalmente, il server permette di ottimizzare l’utilizzo delle stampanti presenti. Per esempio, se ho 3 stampanti, di cui 2 che stanno stampando e hanno una lunga “coda di stampa”, il server sposterà la stampa verso l’ultima libera.

Se vuoi, puoi ignorare questa opzione e ordinare la stampa dove preferisci, ma era importante segnalarti anche questa funzionalità.

 

f. Collaborazione tra utenti

Dato che il file è unico e si trova nel server, i diversi utenti dell’azienda possono lavorare contemporaneamente sul file, evitando colli di bottiglia e copie diverse tra loro. Tutto centralizzato e uniforme, così si possono velocizzare i tempi e favorire la cooperazione tra le persone, che non dovranno mandarsi tra di loro mail con il file, modificarlo e rimandarlo. Per poi fare una riunione di revisione.

Il tempo è denaro!

 

g. Creazione rete aziendale

Ultima funzionalità di cui parlerò oggi: La creazione di una rete Intranet.

Con Intranet si intende una rete (come una connessione ad internet) MA solamente all’interno dell’azienda. In questo modo si riesce a collaborare e a scambiarsi documenti/file.

Quali file? Quelli che decidi tu (e ritieni che i tuoi collaboratori dovrebbero vedere e poter modificare).

Potrai, inoltre, controllare l’avanzamento dei lavori e avere tutto sotto controllo dal tuo ufficio, senza dover correre da un computer all’altro per trovare la versione definitiva di un contratto o la richiesta di un cliente.

 

3. Conclusione: Tutto bello ma… Come posso sfruttare un server aziendale al meglio?

Analizzate le funzioni, è il momento di capire come sfruttare al meglio questa tecnologia.

Purtroppo, non posso elencare tutte le possibilità (quante aziende ci sono al Mondo?) di utilizzo ma posso darti una dritta.

Prima di tutto, devi analizzare la tua azienda e capire dove e come si formano i “colli di bottiglia“.

Quali elementi puoi migliorare? Come potresti rendere la collaborazione tra dipendenti più efficiente? Dove si perde troppo tempo per una semplice mansione?

Queste sono solo alcune delle domande a cui devi rispondere per poter procedere.

Una volta che hai risposto alle domande… ritorna al punto precedente e valuta quale funzionalità dei server aziendali potrebbero tornarti utili e quali farebbero fare il salto di qualità alla tua azienda!

Detto questo, ho concluso.

Non mi resta che invitarti a visitare il blog GrandaLab per altre guide come questa e…

Buon lavoro!

La Newsletter firmata Grandalab!

La tua fonte principale di consigli per la gestione della tua azienda online e offline.

Preferenze sulla privacy
Quando visiti il ​​nostro sito Web, è possibile che vengano memorizzate informazioni tramite il browser da servizi specifici, solitamente sotto forma di cookie. Qui puoi modificare le tue preferenze sulla privacy. Tieni presente che il blocco di alcuni tipi di cookie potrebbe influire sulla tua esperienza sul nostro sito Web e sui servizi che offriamo.